Seleziona Pagina

Ragazzi Ragazze Match Play: titoli a Sari e a D’Angelo

Ragazzi Ragazze Match Play: titoli a Sari e a D’Angelo

Giancarlo Sari (Monticello) e Andreina Pupa D’Angelo (Marco Simone) hanno vinto i Campionati Ragazzi e Ragazze Match Play, disputati sul percorso dell’Asolo Golf Club (par 72), superando in finale rispettivamente con lo stesso 1 up Giovanni Binaghi (Monticello) e Giulia Bellini (Padova).

Nel torneo maschile – Trofeo Andrea Brotto – Giancarlo Sari, 17enne romano, ha prevalso nel derby con il giovanissimo compagno di club Giovanni Binaghi, milanese, tredici anni, che tentava un clamoroso tris in stagione dopo essersi imposto nei tricolori Pulcini e Cadetti e che lo scorso anno ha fatto suo il campionato Baby. Sari è partito molto forte passando con un 3 up alla nona buca, ma nelle successive tre il suo avversario ha pareggiato il conto con tre birdie. Alla 15 eagle di Sari e nuova reazione con pari di Binaghi che tuttavia nulla ha potuto contro il birdie finale del suo avversario. In ogni caso ottima prova di entrambi i contendenti.

Sari, al primo titolo, è giunto quinto con 143 (-1) nella qualificazione su 36 buche medal dove hanno avuto i numeri uno e due sul tabellone Filippo Reale e Carlo Maria Asti, entrambi con 142 (-2). Per giungere in finale ha poi eliminato Dario Picone (1 up), Carlo Edoardo Lasi (3/2), che difendeva il titolo, Elia Dallanegra (3/2) e in semifinale Ludovico Costiniti (4/3), Binaghi, 15° in qualifica con 147 (+3), ha sconfitto Tommaso Rossin (4/3), Carlo Maria Asti (2/1), Niccolò Agugiaro (5/3) e in semifinale Filippo Ponzano (19ª).

Nel campionato femminile – Trofeo Roberta Bertotto – Andreina Pupa D’Angelo, 17 anni, è tornata al successo in un torneo tricolore dopo aver conquistato nel 2015 quello Baby. La finale è stata molto incerta, combattuta, con le due contendenti in ottima forma che hanno espresso un gioco di alto livello su un percorso molto ben preparato. La D’Angelo è arrivata 2 up al giro di boa e ha tenuto il controllo fino alla buca 17, quando tutto è tornato in discussione per un birdie dell’avversaria. La portacolori del Marco Simone ha poi avuto qualche brivido sull’ultima buca per una palla spedita in bunker, ma è riuscita a recuperare e a chiudere con il par che le ha dato il titolo.

La D’Angelo, seconda in qualifica con 146 (+2) alle spalle di Lavinia Romito (143, -1), ha iniziato i match play, come tutte le prime otto classificate, dal secondo turno ed è approdata in finale dopo aver battuto Lorena Rossettin (4/3), Matilde Crema (6/4) e Giulia Foresta (5/4). Anche la Bellini, ottava in qualifica con 153 (+9), ha disputato un incontro in meno eliminando Matilde Innocenti Angelini (3/1), Giulia Scarcello (5/4) e Angelica Lorenzani Borsari (2 up). Per la 16enne nativa di Padova ancora un secondo posto dopo quello nel recente campionato Cadette.

Si è giocato a porte chiuse osservando attentamente le distanze sociali e le rigide norme di sicurezza emanate dalla Federazione Italiana Golf per l’emergenza sanitaria.

RISULTATI TORNEO MASCHILE

RISULTATI TORNEO FEMMINILE

Fonte Federgolf.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Acquista Adesso!

StyleGolf Shop

Seguici

METEO

Golf Club

Partners

Ciao, come posso Aiutarti?
Invia su WhatsApp

Pin It on Pinterest