Select Page

Internazionali di Spagna: Alessia Nobilio al secondo posto

Internazionali di Spagna: Alessia Nobilio al secondo posto

Alessia Nobilio si è classificata al secondo posto nello Spanish International Ladies Amateur Championship “Copa S.M. La Reina”, disputato sul percorso dello Zaudìn Golf Club (par 71) di Tomares in Spagna, dove è stata superata in finale dalla francese Candice Mahe alla 21ª buca, la terza di spareggio.

L’azzurra è andata in vantaggio alla prima buca, ha raddoppiato alla nona, poi ha transalpina ha accorciato le distanze alla 12ª e ha raggiunto il pareggio proprio alla 18ª con un birdie nato da una palla a poco più di un metro dalla bandiera. Nelle prime due buche supplementari birdie per entrambe, poi l’azzurra ha mandato la palla in bunker e non è riuscita ad evitare il bogey e Candice Mahe ha avuto la meglio con il par al termine di un incontro di alto livello, che ha comunque evidenziato le grandi qualità della Nobilio, 17enne milanese tesserata per il GC Ambrosiano.

Le azzurre sono state, in ogni caso, grandi protagoniste: infatti hanno avuto Benedetta Moresco semifinalista (in un tabellone tiranno che l’ha messa di fronte alla Nobilio) e si sono imposte nella Nations Cup con il terzetto formato dalla stessa Nobilio, da Caterina Don e da Emilie Alba Paltrinieri.

Per giungere alla finale Candice Mahe ha superato nell’ordine le connazionali Yvie Chaucheprat (3/2)  Lucie Malchirand (3/1), la slovena Pia Babnik (2/1) e in semifinale la scozzese Shannon McWilliam (3/2). Alessia Nobilio ha messo fuori gioco la spagnola Marta Garcia Llorca (3/2), la transalpina Alizee Vidal (5/4), la svedese Ingrid Lindblad (3/1) e in semifinale la Moresco (4/3). Quest’ultima ha vinto i primi tre match contro la francese Charlotte Liautier (3/2), la russa Nataliya Guseva (4/3) e la tedesca Paula Kirner (20ª). Sono uscite nel primo turno Virginia Bossi (2/1 da Alizee Vidal) e Caterina Don (1 up da Gala Dumez).

Nella qualificazione su 36 buche medal, vinta dalla francese Pauline Roussin Bouchard con 133 (69 64, -9) colpi, Caterina Don si è classificata seconda con 134 (65 69, -8) Alessia Nobilio nona con 140 (73 67, -2), Benedetta Moresco 22ª con 143 (77 66, +1) e Virginia Bossi 24ª con 144 (73 71, +2). Quinta Candice Mahe con 138 (-4)  Sono uscite al taglio Emilie Alba Paltrinieri 35ª con 146 (+4), Anna Zanusso 57ª con 149 (+7) e Valentina Albertazzi 81ª con 153 (+11). Squalificata Maria Vittoria Corbi.

L’Italia A, come detto, ha conquistato con 273 (137 136, -11) colpi la Nations Cup precedendo Francia C (277, -7) e Francia B (283, -1). Al quarto posto con 284 (par) Francia A e al quinto con lo stesso score Italia B (Zanusso, Moresco, Bossi). Le azzurre sono state seguite dall’allenatore Luigi Zappa. (Nella foto: premiazione di Alessia Nobilio). Fonte FederGolf.it

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

StyleGolf

Golf Club

Partners

Pin It on Pinterest