Select Page

Eurotour: in Cina il playoff premia Mikko Korhonen, 32° Migliozzi

Eurotour: in Cina il playoff premia Mikko Korhonen, 32° Migliozzi

Il finlandese, al secondo titolo sul tour, ha superato alla prima buca supplementare Benjamin Hebert

 

Il finlandese Mikko Korhonen ha vinto con 268 (68 69 65 66, -20) colpi il Volvo China Open (European Tour) disputato sul percorso del Tradition at Wolong Valley (par 72) a Chengdu in Cina, dove Guido Migliozzi ha recuperato venti posizioni nel giro finale classificandosi 32° con 279 (73 68 71 67, -9).

Korhonen (nella foto di Getty Images), 39enne di Mantsala, ha concluso il torneo alla pari con il francese Benjamin Hebert (268 – 67 68 64 69), leader dopo tre giri, e poi lo ha superato con un birdie alla prima buca di spareggio ottenendo il secondo titolo sul circuito e un assegno di 443.817 euro su un montepremi di 2.660.000 euro.

Al terzo posto con 269 (-19) lo spagnolo Jorge Campillo, al quarto con 272 (-16) il cinese Haotong Li e al quinto con 273 (-15) l’altro cinese Ashun Wu, entrambi molto attesi alla viglia dai fans di casa. Insieme a Wu anche i transalpini Mike Lorenzo-Vera e Romain Langasque, lo statunitense David Lipsky e l’inglese Jordan Smith. Al 19° con 277 (-11) lo svedese Alexander Bjork, che difendeva il titolo.

Guido Migliozzi ha realizzato un 67 (-5), suo miglior score nel torneo, con sei birdie e un bogey. Sono usciti al taglio Renato Paratore, 70° con 143 (74 69, -1) e Andrea Pavan, 84° con 144 (72 72, par), e si è ritirato nel primo turno Nino Bertasio. Fonte FederGolf.it

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

StyleGolf

METEO

Golf Club

Partners

Ciao, serve aiuto?
Invia su WhatsApp

Pin It on Pinterest